Baracoa - Natura

Villa Duaba Carretera a Santa Rosa, Mabujabo, Baracoa

Un luogo ideale in campagna per vivere la natura, lo stile di vita rurale e l'affascinante mondo del cacao, un'opportunità per apprendere in profondità il cacao profondamente radicato di Baracoa. Un tour ti porta oltre il mango e gli alberi di cocco, così come le coltivazioni di caffè e cacao. Ci sono percorsi didattici dove vengono esposte piante di cacao e vengono mostrati tutti i metodi tradizionali di coltivazione, raccolta e lavorazione utilizzati dagli agricoltori locali. Visiterai anche una tipica capanna contadina, dove vivono i membri dello staff. In un ristorante rustico, serve piatti tipici della cucina di Baracoa e preparazioni a base di cioccolato.

Parque Nacional Alejandro de Humboldt Provincias de Holguín y Guantánamo (Baracoa)

Il Parco Nazionale Alejandro de Humboldt è uno dei luoghi più importanti per la conservazione della flora endemica della regione. Il nome del parco è un tributo al tedesco Alejandro de Humboldt, un importante scienziato che ha viaggiato all'isola nel XIX secolo, ottenendo il titolo di secondo scopritore di Cuba. Copre le province di Guantanamo e Holguín, nella regione nord-orientale del paese, con una superficie di 10 680 ettari. Questo parco è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 2001 ed è uno degli ecosistemi endemici più ricchi e più montagnosi del mondo. I paesaggi della zona sono tipici e allo stesso tempo unici nel paese, mostrando i contrasti tra le montagne di Sagua-Baracoa, con la vegetazione delle umide foreste tropicali. Il parco ha posti per campo, alloggio, visite guidate e personale altamente qualificato per risolvere eventuali domande o problemi dei visitatori. 64 specie di uccelli sono state segnalate nella loro fauna, di cui 12 sono endemiche, per cui quest'area è molto appropriata per l'osservazione. La regione rappresenta l'ultimo habitat del Royal Woodpecker, e tra i mammiferi, uno degli ultimi habitat per gli Almiqui. Qui possiamo anche trovare una delle specie di lumache più belle al mondo: la Polímita. Goditi la foresta, i fiumi, le pozzanghere e le cascate in un ambiente piovoso che crea un paesaggio incomparabile. Un vero tesoro da non perdere durante il tuo viaggio nella parte orientale di Cuba.

El Yunque Baracoa

Una particolare elevazione di pendenze verticali e pianura situata a 8 km dalla città di Baracoa, Colombo lo descrisse nel diario del suo primo viaggio a Cuba nel 1492. El Yunque de Baracoa, dichiarato Monumento Nazionale e simbolo della città di Baracoa, considerata un'isola ecologica che attirò l'attenzione dell'ammiraglio Cristoforo Colombo nel suo primo viaggio nelle Americhe, servendo come punto di orientamento per le sue caratteristiche insolite (la sua cima piatta). La fauna di El Yunque è ricca e diversificata, ci sono abbondanti picchi, colibrì, jutias, lucertole, rettili. C'è un punto di vista naturale a 573 m, da dove si può vedere un vasto panorama di montagne verdi e fiumi con la Baia di Baracoa come sfondo.

Boca de Yumurí Consejo Popular Mata-Guandao, Baracoa, Guantánamo

Boca de Yumurí ti sorprenderà con la bellezza dei dintorni che circondano il posto verde. La bellissima area di Yumurí affascina tutti le persone che la visitano, invitandoli a fare una breve gita alla piccola isola di Almendras, tra il canyon del fiume Yumuri. Il canyon Yumurí occupa un'area di 8,7 chilometri quadrati di foreste ed è caratterizzato da acque fresche e trasparenti. Questo posto è un vero paradiso per la flora e la fauna, tra cui spiccano l'esistenza di oltre 60 tipi di uccelli. Considerato l'Eden della speleologia, è un luogo curato da scienziati e abitanti.

Fiume Toa Baracoa, Guantánamo

Il fiume Toa, che significa "rana" nella lingua indigena, si trova a 10 km a nord ovest di Baracoa. È nato a Chuchillas Nipe-Sagua-Baracoa e termina nella città di Baracoa. Il Toa è caratterizzato dal fatto che è il fiume più largo di Cuba e dove convergono 71 affluenti. Con una lunghezza di 130 chilometri, costituisce l'habitat di un gran numero di piante e uccelli. Il bacino del fiume Toa occupa circa il 70% della Riserva della Biosfera che porta il nome di "Cuchilla del Toa". A causa dei valori della sua diversità biologica, della varietà dei suoi paesaggi, della peculiarità dei suoi ecosistemi e dell'elevata presenza di specie endemiche nella flora e nella fauna, costituisce il più antico rifugio e centro di specie di Cuba. Si distingue anche per la sua profondità e la sua foresta esuberante che attraversa, per quella che è conosciuta come "Amazzonia cubana". I visitatori provenienti da tutti gli angoli del mondo sono ammirati affascinati dalle bellezze naturali che ospita e dallo stato di conservazione di quel gioiello della geografia mondiale. Goditi una giornata di ecoturismo in uno dei posti più importanti di Cuba.

Skedio, S.L. CIF: B62163670. # Licenza di agenzia di viaggi: GC-3667 © 2019 Skedio Travel Group, Tutti i diritti riservati