Hotel - Iberostar Grand Packard

Prenotazione

Termini e Condizioni   

Soggiorno

Camere disponibili

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...

Informazioni  Iberostar Grand Packard

Nell'emblematico Paseo del Prado, e accanto a famosi edifici come il Palacio Velasco o il Campidoglio Nazionale, gli aspetta uno dei migliori hotel dell'Avana: il nuovo hotel 5 stelle Iberostar Grand Packard.



Goditi i servizi più esclusivi e scopri come il tempo si ferma nelle strade del centro storico, pieno di autentica architettura coloniale e auto d'epoca.



Rilassati nei bar dell'Avana Vecchia. Il centro storico, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1982, è il luogo ideale per provare l'eccellente cucina creola, un mojito o rum invecchiato. Nel frattempo, El Floridita o La Bodeguita del Medio sono tra i bar imperdibili della zona.



Un hotel di lusso con tutti i servizi di cui hai bisogno. 321 camere e suite per rilassarsi. Puoi scegliere tra le nostre stanze : Standard, Minisuite, Junior Suite e Suite. Tuttavia, se stai cercando qualcosa di ancora più esclusivo, scegli una stanza nell'area Star Prestige, che si trova in una parte separata dell'hotel e offre molti servizi speciali.



Non è possibile lasciare l'Iberostar Grand Packard Hotel senza vedere il tramonto dal lungomare dell'Avana. Godendo di uno dei tramonti più belli dei Caraibi. Scene magnifiche con pescatori al lavoro, bambini che giocano tra le onde e numerosi gruppi di strada che animano la fine della giornata con la sua musica.


Paseo del Prado No.458, La Habana

Grande Teatro dell´Avana

Il Grande Teatro dell´Avana Alicia Alonso (Gran Teatro de La Habana Alicia Alonso) è uno dei gioielli architettonici dell'Avana. Ha un'incredibile facciata neobarocca con il segno distintivo dell'architetto belga Paul Belau. Situato in un edificio noto come Centro Galiziano dell'Avana, fu inaugurato nel 1915 e all'inizio fu chiamato Teatro Tacón. Non solo nella sua facciata ci sono prove della sua squisitezza, ma anche le sue sale interne mostrano il lusso e l'eleganza del tempo. I loro palchi hanno mostrato le migliori rappresentazioni artistiche di tutti i tempi, con personalità di spicco durante la loro storia (Sara Bernhard, Enrico Caruso, Alicia Alonso). Il teatro ha ospitato il Balletto Nazionale di Cuba e il palco principale dell'International Ballet Festival dell'Avana. Le sue strutture includono teatri, una sala da concerto, sale conferenze e una sala di proiezione video, oltre a una galleria d'arte, un centro corale e diverse sale prova per gruppi di danza e compagnie di danza.

Fortaleza de San Carlos de La Cabaña, Carretera de La Cabana, Habana del Este

Cerimonia del Cañonazo

La cerimonia del Cañonazo de las Nueve è una delle tradizioni più antiche e attraenti dell'Avana. In epoca coloniale, la sparatoria indicava la chiusura delle porte della città murata e la salita della catena lungo l'ingresso del porto. La tradizione di sparare un cannone ogni notte alle 9:00 è stato mantenuto anche dopo che il muro è stato abbattuto ed è ancora usato per controllare l'orologio.

Paseo del Prado, Centro Habana, La Habana

Fontana dell'India

La Fontana dell'India si trova di fronte al Campidoglio e all'Hotel Saratoga, a L'Avana. La fontana è in marmo di Carrara e fu scolpita da Giuseppe Gaggini nel 1837. Questa fontana rappresenta una bella donna indigena, adornata con una corona di piume di deagull, seduta sul suo trono e circondata da quattro delfini le cui lingue sono fonti d'acqua in quattro gusci che costituiscono la sua base. Tiene con la mano uno scudo con il simbolo della città, e un cesto a forma di corno pieno di frutti. Questo lavoro scultoreo è stato fonte d'ispirazione per diversi poeti e appare anche in diverse storie fantastiche.

Calle Compostela No.2, Habana Vieja, La Habana

Chiesa di Santoángel Custodio

La chiesa di Santoángel Custodio fu costruita nel 1695, ma non fu considerata una chiesa fino al 1788. Si trova in una delle poche e modeste colline della città, chiamata Loma del Ángel. La chiesa originaria fu gravemente colpita dall'uragano del 1846, la sua torre, l'intero fronte e il retro della navata furono distrutti, per cui fu completamente rinnovata nel peculiare stile gotico che si può vedere oggi. Al momento, il tempio ha due torri e un atrio dove prima c'era il cimitero della chiesa. Le porte d'ingresso sono a forma di archi puntellati, e al suo interno ha tre navate coperte da una volta a botte, oltre ad un ambulacro, l'unica chiesa a Cuba che contiene questa caratteristica. Felix Varela e José Martí furono battezzati in questa chiesa. È anche interessante sapere che questo tempio è menzionato a Cecilia Valdés, un grande romanzo cubano del diciannovesimo secolo di Cirilo Villaverde.

Sii il primo a scrivere una recensione

Scrivi una recensione

Iberostar Grand Packard L´Avana , cuba

La tua valutazione complessiva di questa proprietà

Titolo

La tua opinione

Che tipo di viaggio era questo?

Quando hai viaggiato?

Aggiungi un consiglio per aiutare i viaggiatori a scegliere una buona stanza (Opzionale)

Hai foto da condividere? (Opzionale)

Nome

Email

Skedio, S.L. CIF: B62163670. # Licenza di agenzia di viaggi: GC-3667 © 2020 Skedio Travel Group, Tutti i diritti riservati